martedì 10 marzo 2015

Mettersi in cammino è accettare tutto

Sappi che se vuoi metterti in cammino devi accettare tutto. E godere di tutto.

Mettersi in cammino non corrisponde all'escursione domenicale, annullabile per via del maltempo, che si conclude in una gran mangiata in compagnia.

Questo non è un libro sul Camminare. Ripeto: non è un libro sul Camminare.

E' un libro sul cammino. La c maiuscola non c'è, perché le maiuscole sono legionari che portano il comandante in trionfo.

Il trionfo è l'antitesi del cammino.

(Luigi Nacci, Alzati e cammina. Sulla strada della viandanza, Ediciclo)

Nessun commento:

Posta un commento