mercoledì 29 ottobre 2014

Gli atlanti stradali rendono visibile l'assenza


La cartina più comune del regno Unito è l’atlante stradale.

Prendetene uno e osservate il reticolo di strade e autostrade che copre la superficie del paese. In queste mappe la rete stradale che connette il paesaggio appare così fitta da far pensare che i nuovi elementi primari del territorio siano asfalto e benzina.

Gli atlanti stradali rendono visibile anche un’assenza. I luoghi selvaggi non sono più segnati. 

Le lande, le grotte, i picchi rocciosi, i boschi, le brughiere, le valli fluviali e gli acquitrini sono semplicemente scomparsi. Se mai sono mostrati, corrispondono a ombreggiature sullo sfondo o a simboli generici. 

Il più delle volte sono evaporati  come vecchio inchiostro, trasformati in memorie rimosse di una Gran Bretagna più antica.

(Robert Macfarlane, Luoghi selvaggi, Einaudi)

Nessun commento:

Posta un commento