domenica 10 novembre 2013

L'addio di Seifert: ho amato questa lingua


Ai milioni di versi del mondo
ho aggiunto solo un paio di strofe.
Non sono state più sagge del canto dei grilli.
Lo so. Perdonatemi.
Sto finendo.

Non sono state neppure le prime orme
sulla polvere della luna.
E se qualche volta hanno brillato,
non era la loro luce.
Ho amato questa lingua.

(Jaroslav Seifert, E addio)

Nessun commento:

Posta un commento