mercoledì 26 settembre 2012

Se la matematica è bella come la poesia

La matematica, vista nel modo giusto, possiede non solo verità, ma anche suprema bellezza, una bellezza fredda e austera, come la scultura, senza richiamo ad alcuna parte della nostra natura più debole, senza le splendide trappole della pittura e della musica, è invece pura in maniera sublime, e capace di una severa perfezione quale solo la grande arte può mostrare.

Il vero spirito di gioia, l'esaltazione, la sensazione di trascendere l'essere umano, che è la caratteristica dell'eccellenza più alta, si può trovare nella matematica con quella sicurezza con cui si trova nella poesia.

(Bertrand Russel, Misticismo e logica, 1919)

Nessun commento:

Posta un commento